GALUP LANCIA IL PANETTONE DI FILIERA

GALUP LANCIA IL PANETTONE DI FILIERA

Galup è molto più di un marchio, è una bella e importante realtà industriale italiana che, nel suo settore, ha modificato e fatto la storia di un prodotto nazionale: il Panettone, quello che nasce nel 1922 da un’intuizione di Pietro Ferrua. Una storia quasi centenaria che ha sempre avuto una via maestra su cui camminare, la ricerca del prodotto di qualità, realizzato con una lavorazione artigianali attraverso il sapiente utilizzo di materie prime accuratamente scelte.

Una strada mai abbandonata in 98 anni di attività che proprio in questo 2020 si concretizza ulteriormente con il lancio del Panettone con ingredienti di filiera Gran Galup: una referenza innovativa, che esalta l’importanza delle materie prime utilizzate e trasmette un messaggio di trasparenza ad un consumatore.

Il Panettone con ingredienti di filiera Gran Galup si racconta a partire dal suo pack, appositamente realizzato per rivelare ingredienti tracciabili e di filiera certificataISO 22005: latte e burro di filiera corta e certificata Inalpi, zucchero di Italia Zuccheri, uova e farina.
Ma racconta anche l’italianità di questo prodotto, per la realizzazione del quale sono utilizzate ciliegie e arance candite di origine italiana che ne arricchiscono l’impasto, Nocciole Piemonte IGP che ne compongono la celebre e inconfondibile glassa, oltre a mandorle di Avola, zucchero a velo, amido e farina di riso, sale e olio essenziale tutti Made in Italy.

 Il Panettone con ingredienti di filiera Gran Galup, presente sia nella Grande Distribuzione che nel Normal Trade in confezione da 1 kg., diventa così un modo per raccontare, in modo chiaro e trasparente, i propri valori. Confermando l’attenzione verso un consumatore che si sofferma sempre più sulla qualità degli ingredienti e al quale è doveroso fornire tutte le informazioni necessarie per poter scegliere consapevolmente ciò che porta sulla propria tavola.
Un percorso di eccellenza, quello che Galup porta avanti da quasi un secolo, che segna un altro importante passo in avanti, sempre nel rispetto di quella tradizione che, oggi come ieri, mette in primo piano la genuinità e la ricerca dei migliori ingredienti e di una lavorazione artigianale quasi unica nel suo settore.