PANETTONE CON SAKE ITALIANO GELIFICATO, FARINA DI RISO NERO INTEGRALE E CHICCHI DI RISO PENELOPE CANDITI, 1000 Gr
PANETTONE CON SAKE ITALIANO GELIFICATO, FARINA DI RISO NERO INTEGRALE E CHICCHI DI RISO PENELOPE CANDITI, 1000 Gr
PANETTONE CON SAKE ITALIANO GELIFICATO, FARINA DI RISO NERO INTEGRALE E CHICCHI DI RISO PENELOPE CANDITI, 1000 Gr
PANETTONE CON SAKE ITALIANO GELIFICATO, FARINA DI RISO NERO INTEGRALE E CHICCHI DI RISO PENELOPE CANDITI, 1000 Gr
PANETTONE CON SAKE ITALIANO GELIFICATO, FARINA DI RISO NERO INTEGRALE E CHICCHI DI RISO PENELOPE CANDITI, 1000 Gr
PANETTONE CON SAKE ITALIANO GELIFICATO, FARINA DI RISO NERO INTEGRALE E CHICCHI DI RISO PENELOPE CANDITI, 1000 Gr

PANETTONE CON SAKE ITALIANO GELIFICATO, FARINA DI RISO NERO INTEGRALE E CHICCHI DI RISO PENELOPE CANDITI, 1000 Gr

Prezzo Normale €29,90
/
Tasse incluse Spedizione calcolata alla cassa
1 disponibili

PANETTONE GLI AIRONI

gliAironi e Galup presentano uno speciale panettone per il Natale 2020

PANETTONE CON SAKE ITALIANO GELIFICATO, FARINA DI RISO NERO INTEGRALE E CHICCHI DI RISO PENELOPE CANDITI, 1000 Gr 

Se è vero che “al centro di tutto c'è il riso”, come è da sempre il claim de gliAironi, è altrettanto vero che al centro del Natale c'è il panettone.

Così, per questo Natale, l'azienda simbolo dell'eccellenza del riso vercellese gliAironi ha scelto un partner di grande livello per creare un panettone unico e speciale.

Galup, una storia di imprenditoria del territorio, con una tradizione quasi centenaria nella produzione dei grandi lievitati natalizi, ha saputo interpretare i prodotti de gliAironi realizzando un panettone in limited edition senza eguali.

 

Nasce così Nero, il panettone creativo ma con le radici ben salde nel territorio.

 

Un panettone fatto con farina di riso, e impreziosito da chicchi di riso candito e da gocce di sakè Nero gelificato.

Un panettone che racconta una storia. Una storia fatta di tradizioni che si incontrano: l'eccellenza del riso vercellese, il rito del sakè giapponese, l'arte della lievitazione pinerolese.

A metterle insieme è Penelope, una varietà di riso nero locale che abbiamo voluto riscoprire per farne prodotti d'eccellenza: il nostro sakè Nero, unico al mondo, e una farina di riso leggera e gustosa.

Un prodotto unico, un panettone Gran Galup realizzato con ingredienti di eccellenza e con l’aggiunta di gocce di sakè gelificato nell’impasto, lavorato secondo la tradizione artigianale, caratterizzata da lunga e paziente lievitazione, da cui nasce un prodotto del tutto innovativo. 

Galup è molto più di un marchio, è una bella e importante storia industriale italiana che, nel suo settore, ha modificato e fatto la storia di un prodotto nazionale: il panettone.

LA STORIA

Il Panettone Galup è infatti il frutto di un’intuizione che diventa realtà in un piccolo forno di Pinerolo, cittadina della provincia di Torino posta ai piedi delle Alpi Cozie, e che nel tempo diviene un simbolo della pasticceria italiana, conosciuta in tutto il mondo, grazie a Pietro Ferrua. Il suo panettone è più basso e più largo, l’impasto più leggero e ha una caratteristica unica, è ricoperto con una glassa a base di nocciola “Tonda e gentile” delle Langhe. La glassa è stesa a mano, quindi irregolare, corposa e croccante e decorata con granella di zucchero e mandorle.  La pasticceria, e il suo panettone, hanno un nome che richiama la tradizione ed è identificativo per il territorio: Galup, che in dialetto piemontese vuol dire goloso, prelibato. Ecco da dove inizia la storia di un dolce che in quasi 100 anni è rimasto fedele compagno dei nostri momenti di festa.

OGGI

La storia di Galup si avvicina al secolo e, dal 2014, è guidata da Giuseppe Bernocco presidente della GLP s.r.l. insieme al socio Sebastiano Astegiano. Un cammino di crescita percorso quotidianamente, con progetti a lunga scadenza, che hanno saputo dare nuova linfa e visibilità allo storico marchio, rafforzandolo e ampliando l’importante legame con il territorio.

Oggi, innovazione e tradizione, è la combinazione, equilibrata e vincente, che guida le scelte di Galup. Per l’azienda pinerolese è fondamentale mantenere una costante attenzione all’alta qualità del prodotto, partendo dall’accurata scelta delle materie prime, e continuare a realizzare prodotti di alta gamma. Oggi come ieri, il lievito madre utilizzato per la produzione di panettoni e colombe, è quello del 1922 di Pietro Ferrua che, rinfrescato quotidianamente con farina e acqua, continua a garantire grandi lievitati unici che portano con loro un inconfondibile sapore di storia e tradizione: il sapore dell’eccellenza conosciuta e riconosciuta in tutto il mondo.

 gliAironi non è solo una realtà produttrice di riso.

Da sempre gliAironi vuole farsi portavoce della cultura e della storicità di un prodotto d'eccellenza del Made in Italy, raccontandolo chicco dopo chicco. Per questo gliAironi ha sempre sostenuto che “al centro di tutto c'è il riso”.
Il riso è al centro della storia.
La storia di un territorio
, quello delle grange Vercellesi. In queste terre, bonificate e messe a coltura nel 1100 dai monaci Cistercensi e Benedettini, è nato il riso vercellese, che da allora è il fiore all'occhiello delle produzioni di questa zona.
La storia di una famiglia
, la famiglia Perinotti, che da cinque generazioni matura esperienza nella coltivazione del riso in queste terre. Alla famiglia Perinotti, negli anni, si è aggiunta una squadra competente e coesa, capitanata da Gabriele Conte, Brand Evangelist del gruppo.
La storia di un'azienda, che ha sempre puntato alla qualità e a un ritorno all'agricoltura di un tempo.

La storia di un prodotto per cui gliAironi hanno sempre avuto grande rispetto, trattandolo con cura e lavorandolo il meno possibile. Per questo, per esempio, il riso gliAironi è l’unico presente sul mercato a mantenere la Gemma, parte fondamentale del chicco di riso, simbolo di una lavorazione delicata e poco invasiva che preserva proteine, vitamine, sali minerali ed enzimi.

Oggi l'azienda, forte dei risultati raggiunti, continua il suo percorso esplorando le infinite possibilità di un prodotto versatile come il riso, con il preciso obiettivo di tornare sempre a casa, in quel territorio in cui tutto è nato. - www.gliaironi.it


PANETTONE CON SAKE ITALIANO GELIFICATO, FARINA DI RISO NERO INTEGRALE E CHICCHI DI RISO PENELOPE CANDITI

ITALIANO

PANETTONE SENZA UVETTA SENZA AGRUMI CANDITI, CON FARINA DI RISO VENERE, RISO CANDITO VENERE, SAKE GELIFICATO, GLASSA ALLE NOCCIOLE, GRANELLA DI ZUCCHERO E MANDORLE INTERE - Prodotto da forno a lievitazione naturale - INGREDIENTI: Farina di grano tenero tipo “0” - Riso venere candito 12% (Riso venere 40% - Zucchero - Sciroppo di glucosio) - Burro (Latte) - Sake gelificato 9% (Sake 57%, zucchero addensante: gomma di gellano) - Zucchero - Tuorlo di uova fresche di categoria A da galline allevate a terra 8% - Lievito naturale (Farina di grano tenero tipo “0” - Acqua) - Farina di riso venere 6% - Emulsionanti: mono e digliceridi degli acidi grassi - Latte fresco intero 3% - Burro di cacao - Sale - Estratto di malto d’orzo - Miele - Estratto naturale di bacche di vaniglia, oli essenziali mandarino/arancio e aromi naturali. INGREDIENTI DELLA GLASSA 11%: Zucchero - Albume d’uova fresche di categoria A da galline allevate a terra - Nocciola Piemonte IGP 9% - Farina di riso - Amido di riso - Zucchero impalpabile (Zucchero - amido di frumento) - Olio di semi di girasole - Zucchero impalpabile (Zucchero - amido di frumento) - Olio di semi di girasole - aromi naturali. Guarnito con granella di zucchero 5% emandorle intere 3%. Può contenere tracce di altra frutta secca in guscio e soia.

Origine degli ingredienti: UE e non UE

*<< Prodotto ottenuto esclusivamente da “Nocciola Piemonte IGP”>>

 

Informazioni nutrizionali - Valori medi su 100 g: Energia 1368 kJ/326 kcal, Grassi 11,4 g - di cui acidi grassi saturi 5,7 g, Carboidrati 52,8 g - di cui zuccheri 23,8 g, Proteine 5,4g, Sale 0,32 g.

 

MODALITÀ DI CONSERVAZIONE: Conservare in luogo fresco e asciutto a una temperatura max di 18 ÷ 20°C. Il prodotto non deve essere esposto al sole o vicino a fonti di calore.

Termine minimo di conservazione: 4 mesi 

Conservare in luogo fresco e asciutto a una temperatura max di 18 ÷ 20°C. Il prodotto non deve essere esposto al sole o vicino a fonti di calore.